CIRCOLARE N.1 DEL 2 GENNAIO 2020

L’ENCI nell’ultimo Consiglio Direttivo del 21 novembre scorso ha deliberato a partire dal 1 gennaio 2020:
1. l’abrogazione delle ‘prove designate dall’ENCI;
2. il conseguimento di un CAC in prova speciale concessa od organizzata dalla rispettiva Associazione Specializzata ai fini della proclamazione del cane a campione italiano di lavoro.
Il Consiglio Direttivo della Società Italiana Setters ha deliberato le seguenti norme attuative per la concessione delle prove speciali valide per tutti i titoli di Campione Italiano:
1. I terreni dovranno essere adeguati alla nota del concorso e preferibilmente, ove possibile, in zone di ripopolamento e cattura;
2. La selvaggina dovrà essere nata in natura o di non recente immissione;
3. La giuria sarà nominata dalla Società Italiana Setters.
La Società Italiana Setters cercherà di garantire, per quanto possibile, la presenza del Delegato ENCI o di un proprio incaricato per la sorveglianza del buon andamento della prova.
In deroga e solo per le prove già ratificate fino al 31 marzo 2020 le Delegazioni che avessero già contattato esperti Giudici dovranno comunque chiedere la conferma della giuria alla Società Italiana Setters alla mail presidentesisgulinelli@gmail.com entro 7 giorni dalla pubblicazione della presente Circolare.