Comunicato n. 25 del 30 ottobre 2019

 

Informiamo tutti i soci e gli appassionati delle razze setter  che durante l’ultimo Consiglio Direttivo della SIS sono state prese le seguenti decisioni:

  • Definizione dello standard di lavoro del Setter Inglese entro il 31 dicembre 2019
  • Richiedere all’ENCI che per la proclamazione a Campione Italiano di Lavoro e Bellezza, Campione Sociale e Riproduttore Selezionato sia necessario depositare il radiogramma dell’anca e del gomito, secondo gli standard ENCI, che attesti un grado A o B per l’anca e un grado A o BL per il gomito
  • Istituzione per le verifiche zootecniche su beccacce, selvaggina di montagna e selvaggina naturale di tre distinti Trofei basati su tre prove, di cui una sarà obbligatoriamente il relativo campionato per delegazioni, in cui il miglior maschio e la migliore femmina avranno, se raggiunto un determinato punteggio, l’accesso di diritto ai relativi campionati europei. Il regolamento per i Trofei in questione verrà emanato entro il 31 dicembre 2019.
  • Il coordinamento delle delegazioni del nord (Liguria, Piemonte, Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Val D’Aosta) è stato affidato al Consigliere Luca Guaresi, delle delegazioni del centro (Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Sardegna) al Consigliere Massimo Salutini, delle delegazioni del sud (Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia) al Consigliere Lorenzo Colombi.
  • Sono stati nominati nel Comitato Organizzatore del Trofeo Gramignani il Consigliere Francesco Lapini e Riccardo Biggi.

 

UFFICIO STAMPA

Società Italiana Setters