Ai sensi dello Statuto Sociale della Società Italiana Setters (SIS), si comunica che l’Assemblea Generale dei Soci della SIS è convocata in Roma presso il Salaria Restaurant – Via San Gaggio 5 – alle ore 10,00 di sabato 20 luglio 2019 in prima convocazione e, in seconda convocazione per lo stesso giorno alle ore 11,00 per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. approvazione del programma di attività per l’annata in corso;
  2. approvazione bilancio consuntivo 2018;
  3. elezione di n. 10 consiglieri nazionali (7 eletti dai Soci e 3 dai Presidenti di Delegazione SIS).
  4. elezione di n. 3 sindaci effettivi e di n. 1 sindaco supplente;
  5. elezione di n. 3 probiviri effettivi e di n. 2 probiviri supplenti.

L’Assemblea sarà valida in prima convocazione allorché risulti presente, di persona o per delega, almeno la metà più uno dei Soci aventi diritto di voto. L’Assemblea sarà valida in seconda convocazione qualunque sia il numero dei soci presenti o rappresentati.

Ai sensi dell’art. 3 dello Statuto Sociale SIS i soci appartenenti alle Sezioni di razza “Setter Irlandese Rosso e Setter Irlandese Rosso e Bianco Club” e “Setter Gordon Club” saranno chiamati nel corso della riunione assembleare ad eleggere anche il relativo Consiglio Direttivo di Sezione, composto ciascuno da n. 5 consiglieri. Per esercitare il diritto di voto sia il delegato che il delegante devono essere soci della Sezione.

REGOLAMENTAZIONE LISTE ai sensi dell’art. 14 dello Statuto Sociale della SIS

Il Consiglio Direttivo Nazionale è composto da 13 Consiglieri Nazionali, di cui:

  1. 10 Consiglieri eletti dall’Assemblea Generale, dei quali 7 eletti dai Soci e 3 dai Presidenti di Delegazione;
  2. 2 Presidenti delle Sezioni di razza;
  3. 1 Consigliere nominato dall’ENCI.

L’elezione dei membri del Consiglio Direttivo di cui alla lettera a), avviene sulla base di liste presentate da non meno di 100 Soci aventi diritto di voto.

La lista relativa al Consiglio Direttivo di cui alla lettera a), sarà composta in due sezioni.

La prima sezione riguarda i Consiglieri eletti dai Soci, che dovrà essere così composta:

  • 2 Soci SIS in regola con il pagamento della quota sociale della SIS iscritti al Registro degli Allevatori dell’ENCI;
  • 2 Esperti giudici ENCI associati alla SIS, in regola con la quota sociale, abilitati a giudicare una o più razze setters;
  • 3 Soci SIS in regola con il pagamento della quota sociale.

La seconda sezione, che riguarda i Consiglieri eletti dai Presidenti di Delegazione, dovrà essere composta da n. 3 Presidenti di Delegazioni SIS le cui Delegazioni, al momento della presentazione della lista, soddisfino tutti requisiti di cui all’art. 3.

La carica di Consigliere Nazionale è incompatibile con quella di membro del Collegio dei Probiviri e del Collegio Sindacale.

Ogni Socio può concorrere alla presentazione di una sola Lista e ogni Socio può presentarsi in una sola Lista, pena la ineleggibilità.

Ogni Lista è identificata con il cognome del “capolista”. Il capolista dovrà essere un candidato della prima sezione.

Le Liste devono essere depositate a mano presso la Segreteria della SIS presso gli Uffici ENCI di Roma – Via Barbarano Romano 8 entro le ore 12.30 di giovedì 20 giugno 2019.

Il deposito dovrà essere effettuato dal capolista o da persona dallo stesso delegata per iscritto. Della documentazione presentata verrà rilasciato verbale di consegna controfirmato dal depositario. Alla SIS dovrà pervenire l’originale della Lista (modulo 1), sottoscritta dal capolista, unitamente alle dichiarazioni di accettazione delle singole candidature sottoscritte dai candidati (modulo 2). Il tutto dovrà essere accompagnato dalle sottoscrizioni a sostegno di ogni Lista (modulo 3).

Le firme di sostegno possono essere raccolte anche a mezzo fax o email utilizzando gli appositi moduli (modulo 3) e dovranno essere accompagnate dalla copia del documento di identità.

Sia i candidati che i soci sostenitori delle Liste dovranno essere in regola con il versamento della quota associativa dell’anno 2019 al momento della sottoscrizione della Lista.

La regolarità delle Liste sarà verificata dall’impiegato/a della Segreteria congiuntamente ad ogni singolo capolista, o persona da esso delegata.

Tutte le Liste ammesse verranno pubblicate sul sito web istituzionale della SIS almeno 20 giorni prima dell’Assemblea elettiva.

POTERI DI VOTO E MODALITA’ DI TRASMISSIONE DELEGHE

 Possono partecipare all’assemblea con diritto di voto i soci maggiorenni in regola con il versamento della quota sociale per l’anno in corso. In piena attuazione dei principi di uguaglianza e democraticità associativa, ogni socio ha diritto ad un voto. Il socio può farsi rappresentare in Assemblea da altro socio mediante delega scritta e firmata. Le Delegazioni SIS saranno rappresentate in Assemblea dal proprio Presidente o per delega attribuita dal Presidente della Delegazione ad un socio della stessa Delegazione (in analogia con l’art. 5.2 dello Statuto Sociale dell’ENCI). Ogni Delegazione SIS avrà diritto a 3 voti ogni 25 Soci. La Delegazione SIS non può in alcun caso fruire di più di 30 voti complessivi. Possono partecipare con diritto di voto le Delegazione che al momento dell’Assemblea soddisfino tutti i requisiti di cui all’art. 3.

Ai sensi dell’art. 10 dello Statuto Sociale SIS ogni socio può essere portatore di non più di due deleghe. L’associato SIS portatore di eventuale delega rilasciatagli dal Presidente della Delegazione SIS potrà portare, oltre alla delega del Presidente di Delegazione, una sola delega di socio SIS.

Non è ammesso il voto per posta.

Le deleghe devono essere inviate esclusivamente a mezzo email all’indirizzo info@societaitalianasetters.org o al numero di fax 06-8414282 entro le ore 12.30 di giovedì 18 luglio 2019. All’invio della delega, nei modi precedentemente descritti, sia il delegato che i deleganti dovranno essere in regola con il pagamento della quota sociale dell’anno in corso.

Non sono ammesse correzioni o cancellature sulle deleghe né è consentito che un socio delegato possa trasferire le proprie deleghe ad un altro. Inoltre le deleghe dovranno essere sempre accompagnate dalla fotocopia del documento di identità del delegante; l’indicazione del codice fiscale del delegante è sempre obbligatoria.

Il giorno dell’Assemblea sarà possibile registrare la propria presenza dalle ore 8.30.