COMUNICATO N. 13 del 28 febbraio 2020

La Società Italiana Setters apprende con grande rammarico la decisione dell’ ENCI che stabilisce di:

  • revocare la concessione delle qualifiche italiane CAC CACIT per le prove organizzate dal Setter Pointer Club Serbia  sui terreni di NIS dal 5 al 25 marzo 2020;
  • rinunciare allo svolgimento della Coppa Europa razze da ferma inglesi 2020 e relativa prova di eccellenza;
  • sospendere le qualifiche italiane dei campionati Europei Setter e Pointer.

La Società Italiana Setter condivide incondizionatamente la logica ed indispensabile  Delibera dell’ENCI, soprattutto dopo la decisione di sospendere il Derby ad Altamura.

La Società Italiana Setter è vicina a tutti i cinofili: allevatori, proprietari, conduttori e semplici appassionati che saranno certamente delusi dalla sospensione del Derby e delle prove con qualifiche italiane in Serbia. Siamo coscienti dei loro grandi sacrifici giornalieri che hanno portato, ormai da anni, l’allevamento italiano ai vertici internazionali e del danno anche economico che comporta l’inevitabile delibera dell’ENCI. Ma sappiamo, con certezza, che, in un momento così difficile e drammatico per il nostro Paese, tutti sapranno comprendere che la decisione  è stata presa, certamente con sofferenza, nell’interesse della salvaguardia della salute pubblica nostra e dei nostri fratelli Serbi.