2° RADUNO DI MACOMER

Sabato 17 giugno, nella cornice del complesso fieristico della Caccia Pesca e Tempo libero di Macomer, si è svolto il secondo raduno nazionale setters inglesi organizzato dalla Delegazione Sis Sardegna.

L’organizzatore Tony Vitiello, se non che Presidente della delegazione stessa, racconta in prima persona questa bellissima giornata di cinofilia.

“A catalogo oltre quaranta soggetti ma il caldo eccezionalmente torrido del periodo ha fatto desistere qualche proprietario, ed infine presenti trentasette setter inglesi distribuiti nelle varie classi di appartenenza.

L’esperto giudice designato per questo evento e’ stato il Signor Vincenzo Cesare Brandi che si e’

distinto per professionalita’ e disponibilita’, dando consigli ed aiutando i tanti che si cimentavano per la prima volta nel ring con i propri soggetti.

La Delegazione ha sinergizzato le forze per cercare di rendere quest’evento il piu agevole possibile per chi esponeva montando dei gazebi per dar ombra anche nelle ore di punta, ed ha messo a disposizione dei trasportini per chi era sprovvisto a bordo ring, dei tavoli montati sotto il porticato rendevano agevole gli ultimi ritocchi all’amico pelosetto. L’equipe della segreteria della delegazione era composto da Giorgia e Barbara Masala che si sono alternate anche come commissarie di ring, il socio Donato Orfino e’ stato Speaker d’eccezione, mentre il socio Avv. Pietro Fresu si e’ cimentato con un elemento fin allora per lui sconosciuto, la macchina fotografica digitale.

Il Best of Breed Bob Migliore di razza di questa edizione e’ Havana di Marroccu Gesuino mentre il best of opposite sex BOS e’ Pelu’di Bianchetti Cesare.

Nella classe libera maschi su i dieci soggetti Ubert Della Bassana 1Eccellente e CAC il secondo

Eccellente e Riserva di CAC Spazzavento Full, nella classe lavoro 1 Eccellente Pelu Bianchetti

Cesare 2 Eccellente Riserva CAC Tex Degli Asfodeli di Roberto Cuccu, mentre nella classe libera femmine Havana di Marroccu Gesuino 1 Eccellente e CAC.

Per onor di cronaca citiamo anche le qualifiche piu alte delle altre classi, iniziando da Intermedia maschi dove Nelson di Salvatore Pala prende un 1 MB,nella classe giovani maschi quattro soggetti eccellenti che ben fan sperare per il proseguo; il 1 Eccellente e Bakum di Sergi Maurizio, il 2 eccellente Etho’ di Armentano Paolo, 3 eccellente Blackfoot degli asfodeli di Maurizio Mereu mentre Baz di Cristian Meloni e 4 Eccellente.

Nel juniore Maschi 1° MB e’ Ace di Toneguzzo Desire’ giunta dalla lontana da Casarza della Delizia approfittandone del raduno per trascorrere una vacanza in Sardegna. Nell intermedia femmine Amelie di Manca Fabio prende la qualifica di Eccellente, mentre nelle giovani femmine l’eccellente e’ Bulma di Meloni Cristian, nel classe Juniores femmine Bulma di Stefano Fais e’ stata giudicata Molto Buono.

Un soggetto degno di nota in questa manifestazione e’ stato il veterano Charlie di Robero Cuccu checon i suoi 15 portati egreggiamente otteneva il 1 Eccellente che va sommarsi ai 47 di lavoro 10 CAC 2 Cacit Campione Italiano 2008 e vincitore Trofeo Starnista DOC 2011.

A conclusione del raduno, diciotto tra bambini e bambine hanno dato vita alla sfilata Junior Handler uniformati con la maglietta dell’edizione della fiera, il giudice ha fatto da regista di questa sfilata mettendo a loro agio i piccoli conduttori, ed il sorriso sui loro volti sono ricordi indissolubili che appagano piu di ogni altra cosa gli sforzi organizzativi di questo evento. Come ogni sfilata nonostante tutti i bambini abbiano vinto, si e’ data un medaglietta ai piccoli che si sono distinti di più nella conduzione, e la piccola Giada Madeddu emergeva sui fratelli Carta, Andrea e Francesco gia’ adentrati in Expo seguendo le orme del padre”.