Informiamo tutti i soci che durante l’ultimo Consiglio Direttivo della SIS del 9 marzo 2021 sono state prese le seguenti decisioni:

  1. Viene costituito il Comitato per la Comunicazione
  2. In merito ai Campionati per Delegazioni viene stabilito quanto segue:
  3. A) Campionato a quaglie: le prove semifinali verranno organizzate dalla Delegazione Isaia Bramani di Bergamo e dalla delegazione di Benevento e si svolgeranno in data 15 Maggio 2021. La prova finale verrà organizzata dalla Delegazione Umbria sui terreni di Colfiorito e si svolgerà in data 5 Giugno 2021;
  4. B) Campionato selvaggina naturale: la manifestazione verrà organizzata dalla Delegazione di Pisa e si svolgerà il 31 Luglio 2021;
  5. C) Campionato selvaggina di montagna: la manifestazione verrà organizzata ad Imperia dalla Delegazione Ligure Gino Botto e si svolgerà il 18.09.2021;
  6. D) Campionato a beccacce: la manifestazione verrà organizzata dalla Delegazione di Modena sui terreni di Piandelagotti in data 7.11.2021.
  7. Per tutti i Trofei SIS Setter Inglesi, si stabilisce che i risultati conseguiti nelle prove del primo semestre non sono validi considerate le limitazioni alla partecipazione derivanti dalle disposizioni in tema di emergenza sanitaria COVID-19; per quanto possibile, le prove valide per l’assegnazione dei Trofei verranno riprogrammate nel secondo semestre dell’anno. Relativamente ai Trofei a beccacce si stabilisce che le prove si svolgeranno a Rieti e Piaggine (SA) con delega al Presidente e al consigliere Lapini per la definizione delle date.
  8. Viene stabilito di inviare alla delegazioni un comunicato con il quale si invita chi non lo avesse già fatto a convocare l’assemblea 2020 insieme a quella 2021, entro il 31.07.2021 (in base alla Legge del 26 febbraio 2021, n. 21, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 2 marzo 2021), con la raccomandazione di dare massima pubblicità al bilancio 2020.
  9. Viene fissato nel 31.03.2021 il termine entro il quale le Delegazioni devono inoltrare le richieste di prove e raduni per il secondo semestre
  10. Vengono stabiliti i compiti dei Coordinatori delle Delegazioni, come di seguito indicato:
  11. A) Si relaziona con i Presidenti delle Delegazioni territoriali al fine assicurare il costante contatto delle stesse con il Consiglio Direttivo, la condivisione degli obiettivi e degli indirizzi di programma e l’applicazione delle indicazioni operative stabilite da quest’ultimo. Esamina richieste, suggerimenti e criticità, riferendo prontamente al Consiglio.  Convoca la conferenza dei      Presidenti almeno ogni due mesi.
  12. B) Cura, sulla base delle richieste dei Presidenti delle Delegazioni territoriali o dei Gruppi cinofili, la tempestiva predisposizione dei calendari delle prove di lavoro speciali e dei raduni delle quattro razze setters.
  13. C) Partecipa, nella qualità di Consigliere, al procedimento di designazione delle relative giurie. In caso di indisponibilità manifestata da un esperto Giudice già designato dal Consiglio, provvede, d’intesa con il Presidente della SIS, alla designazione del sostituto.