Informiamo tutti i soci che durante l’ultimo Consiglio Direttivo della SIS del 28 Maggio 2020 sono state prese le seguenti decisioni:

  1. E’ stato nominato quale Segretario del Consiglio il consigliere Maurizio Peri
  2. In relazione alle problematiche connesse allo svolgimento delle prove a Grande Cerca e Caccia a starne in Italia e alle qualifiche italiane all’estero, è stato stabilito di dare pieno supporto all’auspicata azione dell’ENCI finalizzata al conseguimento dei seguenti tre obiettivi:
    1. creazione di valide zone cinofile in Italia con selvaggina naturale
    2. effettuazione in Italia, in attesa che si possa disporre delle zone cinofile di cui al punto precedente ed in caso di emergenza (quale ad esempio, quella sanitaria derivante dal coronavirus), di prove a Grande Cerca e Caccia a starne,  sotto lo stretto controllo dell’ENCI e delle società specializzate
    3. gestione diretta da parte dell’ENCI e con le regole attualmente in vigore in Italia delle prove all’estero con rilascio di qualifiche italiane
  3. E’ stato costituito il Comitato per la definizione del progetto esecutivo per la Relazione sulla situazione delle razze (art. 2 dello Statuto Sociale) e ne sono stati nominati componenti Alessandro Avecone, Matteo Toniato e Maurizio Peri.
  4. E’ stato nominato l’esperto Giudice Claudio Lombardi quale relatore delle prossime sessioni didattiche di aggiornamento sulla morfologia delle razze setter organizzate dall’ENCI
  5. E’ stato approvato il Regolamento dei Clubs che disciplina le Sezioni di razza “Setter Irlandese Rosso, Setter Irlandese Rosso e Bianco Club” ed il “Setter Gordon Club”, i cui effetti decorrono dal 29 Maggio 2020 (Allegato Regolamento dei Clubs).
  6. Sono state prese in esame le disposizioni di cui all’art. 6.2 e 6.3 del Regolamento di istituzione e riordino dei riconoscimenti SIS e, tenuto conto di quanto disposto dall’art.31 del Regolamento Generale delle Manifestazioni Canine, è stata stabilita la seguente interpretazione: Ai fini della determinazione del punteggio, l’allevatore e l’addestratore professionista possono conteggiare le qualifiche italiane conseguite in Francia, Belgio, Spagna, Croazia, Grecia, Polonia e Serbia. Il termine per la presentazione della documentazione, già indicato nel 31.05.2020, è stato rinviato al 15.06.2020
  7. E’ stato stabilito di porre a carico della società il rinnovo delle tessere sociali a favore dei soci già appartenenti alla categoria dei soci vitalizi nell’anno 2019.
  8. In relazione al calendario del primo semestre 2021, è stato stabilito che il termine del 31.5.2020 per l’inoltro alla segreteria centrale delle richieste di manifestazioni da parte delle delegazioni territoriali è rinviato a data da destinarsi, in considerazione della emergenza sanitaria ancora in atto.