Incaricato dalla società italiana setter per selezionare la squadra che parteciperà al suddetto campionato , il giorno 14 settembre ultimo scorso convoco i 20 soggetti che ritenevo  avessero i requisiti idonei a tale prova. Il tal giorno si presentano presso l’azienda faunistica Ripanucci di Lajatico 14 di questi soggetti per le prove di riporto. Alcuni concorrenti  per impegni e problematiche diverse non hanno potuto essere presenti. Al termine della verifica di tutti i presenti ho avuto modo di comunicare i componenti della squadra:

Atos e Zip di Caramanti

Pianigiani’s Ford di Pianiggiani S.

Pianigiani’s Assunta di Pianiggiani Monica

Carlos del Baiaross di Bracci

Alex Di Mazzoleni

Buck di Radiccioli

Il giorno 26 da Bergamo mi imbarco destinazione NiS in Serbia, meta scelta per la

Disputa del campionato.

Il primo giorno di prove 28/10 in località Lalinski Pojate ,la giuria  è composta dal Presidente svizzero Francois Boitier , dal collega giudice Slobodan Hrvatin croato e dal sottoscritto. In questa circostanza Ho avuto modo di giudicare il Carlos , il Ford,l’Alex e l’Assunta. Le difficoltà palesate dovute dalle alte temperature dalla siccità e dall’assenza di vento hanno messo a dura prova tutti i cani. I primi turni hanno avuto occasione di incontrare selvaggina ma purtroppo non state sfruttate come dovuto.

Carlos :

Svolge azione continua , la cerca è ben bilanciata sui lati e di giusta profondità, purtroppo non incontra. Due indecisioni gli precludono il richiamo.

Ford:

Inizia poco concentrato , la cerca dimostra esperienza venatoria , due ferme senza esito, termina senza incontrare.

Alex e Assunta :

Alex subito concentrato, svolge azione e cerca nella nota , deve 5

Assunta: azione valida la cerca è ben estesa sui lati e ben appoggiata sul vento,

a metà turno scende in un’avvallamento ,prende profondità e investe brigata di starne.

Alex : completa con Maicol di Nikolic , azione ancora valida la cerca è ben collocata sul vento . Termina senza incontrare. Riportato al richiamo insieme al compagno di coppia conferma prestazione precedentemente e rifila uno stocco di granoturco ,scivola e  ferma in bellissima espressione. Corretto frullo e sparo su brigata di starne, riporta in mano. 1 Ecc. CaC.

2* giorno 29 /10

In batteria, ho il  BUCK , lo Zip e Atos. Le condizioni risultano da subito identiche a quelle del giorno precedente.

Buck: inizia poco concentrato ,l’azione è viziata da fasi di arresti immotivati a metà turno sfrulla brigata e viene eliminato.

Zip: parte concentrato azione valida la cerca è ben  collocata sul vento,ben bilanciata sui lati e di giusta profondità.  Sul lato sinistro sparisce, il

conduttore si incammina e si vede in volo brigata di starne ma il cane non c’è.

Eliminato.

Atos: azione valida ,la cerca dimostra esperienza venatoria mentre rifila un gerbidosul lato sinistro ferma  in bella espressione , guida lungo e non risolve. Rilanciato sul lato destro tiene bene il lato.

Richiamato dopo  il punto del  compagno di coppia, tarda oltre il lecito a rientrare dal conduttore.  nella batteria del giorno precedente sono andati in classifica con la qualifica di eccellente Atos e Buck . Il giorno successivo  il FORD , Carlos e l’Assunta al primo turno di chiamata svolgono lavoro nella piena nota e questo gli vale il richiamo dove confermano tutti e tre le prestazioni precedenti, non incontrano.

 

Non essendoci Cac si conferma campione e europeo selvatico abbattuto 2019 Alex di Mazzoleni.

Auguro al mio successore di avere l’opportunità di selezionare soggetti altrettanto validi.Ringrazio la Sis nella persona del Presidente paolo Gulinelli e il vice presidente Oliviano Nobile che mi ha supportato in questa fortunata trasferta. In bocca al lupo per il prossimo anno . Evviva la Sis evviva il SETTERS inglese che ci regala sempre emozioni di questo tipo.

Alex 1Ecc C.A.C Cacit